Loading...
Centrale Rischi Pagamenti 2018-01-15T15:10:20+00:00

Centrale Rischi Pagamenti

La Centrale Rischi ha come scopo di rendere servizi accentrati di informazioni sui rischi commerciali consentendo, attraverso la raccolta di informazioni comportamentali oggettive, di conoscere a priori le esposizioni che i propri clienti hanno verso gli altri operatori economici aderenti.
Grazie alla centrale rischi si ottiene:

L’obiettivo è quello di armonizzare il sistema di pagamento degli acquirenti/debitori.
Dimensionare più coerentemente l’esposizione degli acquirenti debitori verso il totale del sistema e prevenire fenomeni di sovra indebitamento.
Intervenire tempestivamente al minimo segnale di ritardo di pagamento da parte dei soggetti monitorati, garantendo l’intera filiera da facili speculazioni e violazioni alle regole del mercato.

Il progetto Centrale Rischi Internazionale, punta a raggiungere un sistema integrato di sorveglianza di merito che consente di avere una prima conoscenza, attraverso la consultazione di canali istituzionali del proprio interlocutore d’affari o di trading internazionali, che spesso riescono a manipolare settori della nostra economia con acquisti e/o pagamenti a dir poco scivolati ed incontrollabili.
Nel mercato globale le informazioni commerciali rappresentano un’importante vantaggio competitivo, in quanto garantiscono la trasparenza necessaria per chi deve decidere.

Un dato difficilmente reperibile, ma di estrema importanza, proprio per la valutazione di solvibilità, è quello relativo alle abitudini di pagamento degli operatori economici nei confronti dei propri fornitori che rappresentano proprio i primi segnali di difficoltà finanziaria e sono uno dei principali strumenti predittivi del rischio di insolvenza di una società. La centrale rischi vuole dare una risposta a queste esigenze informative, attraverso la creazione di un database che raccolga le esperienze di pagamento delle aziende sia positive e dinamiche, che negative.
I definitiva la Centrale Rischi è un sistema di condivisione delle informazioni, tra la ICA e le aziende partner con la finalità di rilevare le abitudini di pagamento delle aziende, attraverso la raccolta sistematica ad informatizzata delle esperienze di pagamento.

Aderire alla Centrale Rischi è molto semplice, infatti le aziende partner devono ogni mese inviare le loro esperienze di pagamento ad ICA e nello specifico i dati contabili relativi alle fatture emesse ai propri clienti. Si tratta di comunicare informazioni già presenti nel sistema informativo aziendale. Al fine di ottenere un quadro completo del comportamento delle aziende verranno comunicate esperienze di pagamento sia positive che negative (fatture in attesa di pagamento, fatture con pagamento parziale o totale giunte in ritardo, pagamento in situazione di sofferenza, perdita o passato alla fase di recupero crediti). I dati acquisiti sono solo dati inerenti ai pagamenti tra aziende e non riguardano i consumatori.

Il meccanismo di trasferimento è molto semplice e completamente automatizzato. Le informazioni vengono inserite all’interno di un unica banca dati e messe a confronto con le informazioni esistenti al fine di poter valutare il comportamento di una stessa azienda nei confronti di più fornitori ed ottenere così un quadro completo dell’azienda. Partendo dai dati forniti dai clienti, ICA produce dei report approfonditi contenenti analisi dei pagamenti, indicatori dell’affidabilità di tali aziende dal punto di vista dei pagamenti.

I soggetti intestatari di posizione di rischio, a seguito di segnalazione, sono censiti dalla centrale rischi in un archivio anagrafico ed identificati in modo univoco mediante il codice fiscale e/o la partita iva e codice cr. Sulla base delle informazioni ricevute la centrale restituisce, con la stessa periodicità, ad ogni aderente, il flusso di ritorno con cui viene fornita la posizione globale di rischio a livello di sistema dei singoli clienti segnalati e dei soggetti collegati e/o cointeressati. La posizione globale di rischio viene determinata per ciascun soggetto sommando le segnalazioni degli aderenti che lo affidano. Il flusso di ritorno contiene, inoltre, le informazioni anagrafiche relative a ciascun soggetto segnalato, ai suoi cointeressati nell’ambito dei rapporti di garanzia. Sono altresì fornite, per ciascun nominativo segnalato, l’ammontare degli sconfinamenti e delle eventuali rettifiche sull’esposizione totale, nonché dei margini disponibili, il numero degli aderenti segnalati, il numero delle richieste di prima informazione, gli eventuali rifiuti di affidamento ed il numero di pagamenti ritardati o di cui si è reso inadempiente il soggetto, pervenute e motivate dall’avvio di una valutazione di affidamento.

FLUSSO DELLE SEGNALAZIONI

Monitoraggio

Sulla base delle analisi di pagamento prodotte ai partner viene fornito un servizio periodico di monitoraggio, grazie al quale ognuno riceve informazioni sui pagamenti per tutte le aziende di cui ha segnalato i dati. In questo modo i partner possono usufruire della possibilità di conoscere immediatamente le abitudini di pagamento dei propri clienti nei confronti di fornitori e di ricevere periodicamente aggiornamenti sulla situazione dei propri interlocutori.

Eventi Monitorati

Secondo quanto sono le tempistiche dettate dalla legge sui sistemi creditizi e di puntualità nei pagamenti si è stilata la seguente  legenda degli eventi presi in esame e rielaborati nei vari report di output.

Obbiettivo

Migliorare la trasparenza del mercato dal punto di vista commerciale e finanziario e garantirsi una maggiore correttezza e serietà nei rapporti commerciali.

OBIETTIVI COMUNI


La centrale rischi consente di:

  • Armonizzare il sistema di pagamento dei clienti
  • Intervenire tempestivamente al minimo segnale di ritardo di pagamento da parte dei soggetti monitorati
  • La deterrenza delle imprese raggiunge la sua massima efficacia.
  • Dimensionare più coerentemente l’esposizione dei clienti verso il totale del sistema e prevenire fenomeni di sovra indebitamento
  • La segnalazione di sofferenza in centrale rischi potrà comportare il blocco delle forniture da parte del sistema fornitore


PERCHE’ ADERIRE ALLA CENTRALE RISCHI

  • Perché è vantaggioso fare sistema
  • Perché in tempo reale è possibile la verifica dell’andamento dei pagamenti ed ogni eventuale scivolamento e/o di incaglio.
  • Perché moltiplica il potere contrattuale dei suoi aderenti
  • Perché insieme si tutelano meglio i propri interessi
  • Perché è possibile conoscere il totale delle esposizioni del soggetto verso il sistema e le eventuali garanzie da richiedere.
  • Perché risparmia al fornitore il ruolo di banca a tasso zero.
  • Perchè consente l’analisi del comportamento del “cliente/debitore” verso gli impegni assunti
  • Perchè consente di integrare quei dati che non potrebbero essere presenti nelle informazioni tradizionali e che per effetto delle recenti e regolamentate normative sulla privacy saranno resi trasparenti.

SERVIZI CENTRALE RISCHI

•  Allineamento in Centrale e Analisi Comportamentale e degli Eventi del soggetto censito.

•  Analisi delle Richieste dei Pagamenti con grafici dei trend.

•  Outsourcing delle notifiche informative .

•  Analisi delle Esposizioni.

•  Report di Primo Affidamento e/o Allineamento, accoglienza primo ordine.

•  Gestione della Posizione per Monitoraggio insolvenze Pubbliche.

RICHIEDI QUI LE DEMO


Allineamento in Centrale e Analisi Comportamentale e degli Eventi del soggetto censito.Analisi delle Richieste dei Pagamenti con grafici dei trend.Outsourcing delle notifiche informative.Analisi delle Esposizioni.Report di Primo Affidamento e/o Allineamento, accoglienza primo ordine.Gestione della Posizione per Monitoraggio insolvenze Pubbliche.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER CONTATTI

CLICCA QUI